La Cina sospende il pagamento dei debiti per 77 paesi.

8 Giugno 2020 Off Di RM

lavorando con altri membri del G20 per realizzare l’iniziativa di riduzione del debito del G20 per paesi a reddito

Anche se i sussurri di un grande giubileo del debito crescono nel mondo sviluppato, la Cina ha annunciato domenica la sospensione del rimborso del debito per 77 paesi e regioni in via di sviluppo poiché “la nazione sta lavorando con altri membri del G20 per realizzare l’iniziativa di riduzione del debito del G20 per paesi a reddito “, ha riferito il Global Times, citando funzionari cinesi in una conferenza stampa presso l’Ufficio Informazioni del Consiglio di Stato. La moratoria sul debito arriva dopo che la Cina ha annunciato a maggio che avrebbe fornito $ 2 miliardi in due anni per aiutare gli altri paesi a rispondere all’impatto della pandemia di coronavirus

Ma Zhaoxu, Vice Ministro degli Affari Esteri, ha affermato che il fondo non includerà solo forniture mediche, ma supporterà anche altri paesi a riavviare le loro economie e lo sviluppo. Ma ha fatto il commento al briefing stampa per pubblicare il libro bianco intitolato “Fighting COVID-19 China in Action”.

La generosità della Cina nel segnalare la virtù non è finita qui: Ma ha aggiunto che la Cina sta negoziando aiuti bilaterali con i paesi beneficiari bisognosi in egual modo per identificare progetti di assistenza per aiutare le nazioni in via di sviluppo a migliorare gli standard di salute pubblica, migliorare i loro mezzi di sussistenza e riprendere le loro economie. In breve, la Cina si sta preparando per un massiccio scambio di debito in azioni in cui la Cina finirà semplicemente per detenere il capitale