Un monitor portatile per lavorare da casa

Un monitor portatile per lavorare da casa

4 Luglio 2020 Off Di RM

S’installa in pochi minuti ed è anche touch

Ananta è un monitor touchscreen portatile da 17,3 pollici, plug-and-play con la maggior parte dei laptop: si collega con una avo USB-C e il computer dovrebbe riconoscerlo.

Si può utilizzare come monitor anche per Nintendo Switch, Raspberry Pi, lettori Blu-ray o anche un computer desktop, tramite HDMI

Si può collegare anche ad un cellulare recente Huawei o Samsung in modalità desktop.

L’Ananta ha una custodia magnetica, che funge da supporto, pesa circa 2,4 kg ed è spesso meno di sei millimetri.

Il monitor è disponibile, al momento, tramite una campagna Kickstarter a $339