Un “mini-cuore” creato da cellule staminali

Un “mini-cuore” creato da cellule staminali

14 Settembre 2020 Off Di RM

Un gruppo di ricercatori giapponesi sostiene di essere riuscito a creare un “mini-cuore” funzionale utilizzando cellule staminali embrionali di topo.

Un “mini-cuore” è stato creato da scienziati giapponesi utilizzando cellule staminali di topo, riferisce NHK.

Il gruppo della Tokyo Medical and Dental University guidato dal professor Ishino Fumitoshi ha coltivato queste cellule staminali embrionali aggiungendo una speciale proteina chiamata laminina.

Questo tipo di cellule staminali ha la capacità di svilupparsi in tutti i tipi di cellule del corpo e ha caratteristiche simili alle cellule CSPi (cellule staminali pluripotenti indotte).

Circa due settimane dopo l’inizio dell’esperimento, gli scienziati sono stati in grado di sviluppare un cuore di circa un millimetro di grandezza. Aveva un atrio, un ventricolo, batteva e aveva una struttura simile al cuore di un feto di topo

I ricercatori affermano che questa è la prima volta che uno di questi organi è stato sviluppato con successo utilizzando una struttura 3D.

Secondo Ishino, il suo gruppo intende indagare se un cuore in miniatura può essere creato allo stesso modo da cellule umane CSPi. Aggiunge che i cuori artificiali potrebbero essere usati per testare la sicurezza dei nuovi farmaci.