stemcells

Cellule staminali riparatrici

Possono riparare ogni parte del corpo

Alla University of New South Wales (Australia) sono state sviluppate cellula staminali umane che sembrano poter riparare e guarire i danni di qualsiasi parte del corpo.

Queste cellule staminali “intelligenti” nascono come cellule di grasso, ma dopo essere state riprogrammate con farmaci antitumorali, che spogliano le cellule della loro identità, sono tornate ad essere cellule staminali multi potenti, in grado di adattarsi all’ambiente circostante, secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Science Advances.

Dopo essere state iniettate nei topi, le cellule umane sono rimaste silenti, senza crescita indesiderata. Ma se i topi erano feriti, le cellule si son adattate alla specifica lesione e hanno sostituito muscoli, ossa, cartilagini e cellule dei vasi sanguigni, secondo necessità.

“Le cellule staminali hanno agito come camaleonti” – dice l’autore dello studio Avani Yeola, ricercatore sulle staminali presso la University of New South Wales (Australia) – “Hanno seguito gli stimoli locali per fondersi nel tessuto che richiedeva la guarigione”.

In futuro, cellule di grasso di un paziente potrebbero essere prelevate, convertite in staminali e poi re-iniettate nel sito di una lesione o di una malattia.

“Ma c’è una lunga strada tra questo studio sui topi e l’applicazione clinica, anche 15 anni”, precisa il coautore dello studio Vashe Chandrakanthan.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su