Google-Project-Starline-Real-Life-Same-Room-Video-Chat-2

Da Google vere video chiamate in 3D

Google sembra avere trovato una soluzione per chiamate terribilmente realistiche con persone a tre dimensioni.

La tecnologia Project Starline, potrebbe essere quella giusta nell’epoca del lavoro a distanza, ma Google ci lavora da anni, come ha rivelato il VP di Google Clay Bavor.

Oltre a normali videocamere, Starline utilizza una telecamera che crea mappe di profondità dei partecipanti alla video chiamata. I dati video e di profondità sono compressi, inviati in rete, ed elaborati per mostrare immagini veramente realistiche delle persone.

Per un ulteriore livello di realismo, la tecnologia utilizza display a campo chiaro, che elaborano il volume e la profondità da diverse angolazioni. Questo permette alle telecamere di catturare i micro-movimenti di una persona e ricrearli in 3D.

“Immaginate di guardare attraverso una finestra magica, e attraverso quella finestra, vedete un’altra persona, a grandezza naturale, in tre dimensioni”, ha spiegato Bavor. “Puoi parlare in modo naturale, gesticolare e stabilire un contatto visivo”.

Il progetto Starline è in fase di studio, quindi non è ancora disponibile a livello commerciale, perché la tecnologia a supporto è costosa, ma Google ha comunicato che ulteriori dettagli sul progetto saranno rivelati in futuro, forse già nel 2021.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su