davinciface esempio

DaVinciFace: i selfie leonardeschi

Da Firenze, un’AI che fa ritratti come dipinti dal genio vinciano

Adesso è possibile ottenere un ritratto degno di un museo, a tua immagine e somiglianza, grazie all’intelligenza artificiale.

Creato dall’azienda tecnologica fiorentina Mathema, il progetto DaVinciFace è una AI che converte i selfie in autoritratti che ricordano il lavoro di Leonardo da Vinci.

Massimiliano Bellini, portavoce della società, ha dichiarato a The Art Newspaper che Mathema intende “far rivivere lo splendore del Rinascimento italiano, con questa tecnologia, a partire dal “genio poliedrico più famoso della storia”.

‘DaVinciFace’ è stato addestrato su opere d’arte come la Monna Lisa e La Belle Ferronnière, con oltre a circa 500 milioni di parametri, per catturare lo stile di Da Vinci, che l’azienda dice essere stato particolarmente difficile.

Mentre il suo know-how ha reso relativamente facile costruire altri progetti di IA, trasformare i selfie in immagini – in stile Da Vinci – non è così semplice, a causa dell’uso frequente del pittore del chiaroscuro – uno stile in cui le forme sono disegnate dal colore, piuttosto che “da un disegno precedente, poi colorato”, nota Bellini. Le immagini caricate sulla piattaforma, invece, sono selfie con forme completamente definite.

“Lo stile di Leonardo non potrebbe essere catturato con tecniche ordinarie di trasferimento di stile neurale“, descrive Mathema.

La piattaforma ha ricevuto finanziamenti da “associazioni culturali di Vinci”, dove Leonardo è nato, ed è alla ricerca di altri investitori nei suoi progetti di AI.

Se volete provare come vi avrebbe ritratto Leonardo, cliccate qui.

CONDIVIDI QUESTO POST

Torna su