marketspy.it

la vostra finestra sul mondo

space-x

Elon Musk vuole lo spezzatino di Amazon

L’accusa di essere un monopolio nasconde la guerra fra Blue Origin di Bezos contro Space X di Musk

Elon Musk si è tolto i guanti ed attacca frontalmente Jeff Bezos, padrone di Amazon, che oltre ad essere uno dei più grandi siti di e-commerce al mondo è attiva anche in altri settori, come il cloud computing, tramite AWS, e i lanciatori spaziali Blue Origin dove opera anche Space X, la creatura di Musk.

La battaglia è iniziata su un altro terreno: Amazon non ha voluto mettere in vendita il libro di un giornalista che criticava il governo americano sulle misure di confinamento per controllare l’epidemia di Covid-19.

La decisione di Amazon, poi ritirata, ha dato l’occasione a Musk di chiedere che Amazon venga divisa in più aziende, perché avrebbe costituito un monopolio, richiesta che spesso viene fatta anche contro Apple, Microsoft, Google, ormai troppo grandi e troppo ricche per permettere l’esistenza di una sana competizione che, ormai è arrivata anche nello spazio.

CONDIVIDI QUESTO POST

Torna su