fatma netflix

Fatma, la nuova serie turca su Netflix

Una donna alla ricerca del marito e di se stessa.


Una serie turca, prodotta da Netflix, che merita si essere vista, e anche se la storia sembra un po’ strana all’inizio, man mano che si svolge, i pezzi del mosaico diventano più interessanti da analizzare e sistemare. Qui il trailer ufficiale

Raccontare anche un po’ della storia farebbe perdere il gusto della scoperta e perciò ci limitiamo ad analizzare il prodotto Netflix sotto il profilo commerciale, un buon prodotto, adatto ad un pubblico vasto.

Da un punto di vista commerciale, il fatto che si svolga in Turchia, ad Istanbul, città europea, permette di vendere il prodotto dovunque, perché gli elementi legati al territorio sono solo di sfondo, anche quelli di supporto alla storia, e addirittura l’attrice che interpreta il personaggio di Fatma, sembra scelta per la sua immagine di donna accettabile in buona parte del mondo, e questo al di là della bravura di Burcu Biricik (32) un’attrice molto nota in Turchia, che potete seguire sul Instagram e sul suo sito ufficiale.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su