ricerca-medica-1

Gli Stati Uniti anticipano $1,2b ad Astra-Zeneca per il vaccino

300 milioni di dosi appena sarà pronto

Gli Stati Uniti investono in modo pesante su soluzioni sperimentali per combattere il coronavirus, impegnando fino a $1,2 miliardi ad AstraZeneca per contribuire a realizzare il vaccino dell’Università di Oxford e della romana Irbm.

Donald Trump ha messo in campo una strategia multi fronte per assicurarsi la disponibilità di un vaccino per proteggere gli americani e consentire di riprendere attività che hanno dovuto mettere in aspettativa o licenziare milioni di lavoratori.

Per questa ragione, gli Stati Uniti hanno appoggiato anche i progetti di Johnson & Johnson, Moderna e Sanofi, coda che ha sollevato grosse polemiche in Francia,

CONDIVIDI QUESTO POST

Torna su