moderna-vaccino-lab

Il vaccino di Moderna efficace al 94,5%

Così sembra dall’analisi preliminare di un ampio studio clinico in fase avanzata, un altro segno che una caccia veloce da parte di scienziati e aziende farmaceutiche sta dando i suoi frutti con nuovi potenti strumenti che potrebbero aiutare a controllare una pandemia che sta peggiorando.

La lettura altamente positiva arriva appena una settimana dopo un’analoga comunicato da Pfizer e BioNTech per cui il loro vaccino è più del 90% efficace in un’analisi intermedia.

Entrambi i vaccini si basano su una tecnologia chiamata RNA messaggero che non è mai stata utilizzata per costruire un vaccino approvato. Presto, milioni di persone in tutto il mondo potrebbero essere risparmiate dalla malattia grazie a queste scoperte.

Un’analisi preliminare dei dati di più di 30.000 volontari ha mostrato che il vaccino di Moderna ha impedito praticamente tutti i casi sintomatici di Covid-19, la malattia causata dal coronavirus, ha detto l’azienda in una dichiarazione di lunedì.

Solo 5 partecipanti che hanno ricevuto due dosi del vaccino si sono ammalati, rispetto ai 90 casi di coronavirus nei partecipanti che hanno ricevuto un placebo, secondo una revisione dei dati da parte di un comitato indipendente di monitoraggio della sicurezza dei dati nominato dal U.S. National Institutes of Health.

Il vaccino è risultato efficace anche nella prevenzione delle più gravi infezioni da Covid-19. Non ci sono stati casi gravi tra le persone che hanno ottenuto il vaccino, rispetto agli 11 casi di volontari che hanno ricevuto placebo, secondo la dichiarazione di Moderna.

“La cosa che mi ha entusiasmato di più oggi è stata la grave malattia”, ha detto l’amministratore delegato di Moderna, Stephane Bancel, in un’intervista. “Questo per me è un punto di svolta”.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su