Long March-5B Y2 Missile

In caduta verso la Terra un missile cinese

Si tratta di uno stadio del missile Lunga Marcia 5B che ha portato in orbita una parte della stazione spaziale cinese Tiangong.

Lo stadio è senza controllo, ai limiti dell’atmosfera terrestre, di cui subisce l’effetto freno, che porterà alla sua caduta non controllata di cui è ancora difficile capire gli effetti e la destinazione dei frammenti.

Non è la prima volta che accade, perché i cinesi, per portare in orbita un carico molto pesante, utilizzano tutto il propellente dello stadio per cui può accadere che invece di cadere in mare se ne perda il controllo.

L’oggetto, (21 tonnellate), dovrebbe cadere nei prossimi giorni, bruciando durante il rientro in atmosfera, ma pezzi anche grandi possono cadere in zone abitate, come già accaduto nel 2020 con una pioggia di detriti su due villaggi della Costa d’Avorio in Africa.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su