Bad Bank

La BCE prepara una bad bank

Le dimensioni della crisi e il volume di default impongono la creazione di un contenitore dove raccogliere tutti i crediti cattivi delle banche EU

Secondo la Reuters, che cita fonti informate della questione, la BCE starebbe elaborando un piano per fronteggiare le centinaia di miliardi di euro di prestiti che non possono essere onorati da migliaia di aziende e privati a causa dell’epidemia in corso.

Lo scopo della BCE Bad Bank è di proteggere le banche commerciali dalle conseguenze di milioni di prestiti non pagati che devasterebbero i loro bilanci, evenienza molto possibile cone milioni di disoccupati senza reddito e di aziende che non hanno né redditività e forse nessuna possibilità di riaprire dopo il confinamento.

Secondo le voci riportate da Reuters si parla di una task force nella BCE che sta accelerando la creazione del contenitore dove versare i debiti europei.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su