Proteste-a-Hong-Kong

La Cina sta per ingoiare Honk Kong

Prossimo boccone Taiwan?

Il Congresso Nazionale del Popolo di Pechino dovrebbe introdurre una nuova legge sulla sicurezza nazionale che porrà fine all’accordo di un paese e due sistemi, che ha governato Hong Kong dalla sua consegna dagli inglesi nel 1997.

La legge proposta vieterebbe la secessione, l’interferenza straniera, il “terrorismo” e qualsiasi atto sedizioso, come definito da Pechino.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su