ursula-next-gen

Partiti i fondi di recupero EU

Il presidente della Commissione ha dato il via libera ai piani di Portogallo e Spagna per un totale di 16,6 miliardi di euro e 69,5 miliardi di euro.

Ursula von der Leyen ha firmato i primi piani per spendere gli €800 miliardi del fondo di recupero Covid.

Parlando a Lisbona, la presidente della Commissione EU ha detto di credere che il fondo Next Generation EU, che è stato pesato per dare priorità ai progetti digitali e verdi, sarà un “successo europeo”.

La Commissione ha raccolto una prima tranche di 20 miliardi di euro del fondo attraverso la vendita di obbligazioni a 10 anni martedì. La massiccia emissione congiunta di debito, la più grande nella storia dell’Unione, è vista a Bruxelles come una pietra miliare nella storia dell’Unione.

Viene anche considerata come un’opportunità per convincere le popolazioni dei meriti dell’UE. Un rapporto, pubblicato dal Consiglio Europeo per le Relazioni Estere (ECFR) la scorsa settimana, dice che la scarsa risposta iniziale alla crisi sanitaria e i tentennamenti nel lancio dei vaccini UE hanno inferto un duro colpo alla fiducia nelle capacità dell’Unione. Le maggioranze in Francia (62%), Italia (57%), Germania (55%), Spagna (52%) e Austria (51%) descrivono il progetto UE come “distrutto”.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su