original

Possibile diffusione nell’aria al chiuso del virus, dice l’OMS

L’Organizzazione mondiale della sanità riconosce la possibilità che possa diffondersi nell’aria

In una lettera aperta pubblicata questa settimana su una rivista, due scienziati australiani e statunitensi hanno scritto che gli studi hanno dimostrato “al di là di ogni ragionevole dubbio che i virus vengano rilasciati durante l’espirazione, parlando e tossendo in microdroplet abbastanza piccoli da rimanere in aria”.

I ricercatori, insieme ad oltre 200 altri, hanno fatto appello alle autorità nazionali e internazionali, incluso l’OMS, affinché adottassero misure di protezione più rigorose.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su