zoom-meeting-macbook-lifestyle

Zoom Down

E non si può dire Messa

Il peggior incubo degli utenti di Zoom si è avverato quando il servizio è andato giù ieri mattina, causando caos in tutto il mondo. Sembra che i problemi siano iniziati intorno alle 6:00 PT il 17 maggio principalmente per gli utenti Zoom nella East Coast degli Stati Uniti e nel Regno Unito.

“Il nostro team sta studiando la causa principale dei problemi di Zoom Meetings”, ha affermato Zoom il 17 maggio in un tweet, aggiungendo che i problemi “sembrano essere limitati a un sottoinsieme di utenti”.

Ma i problemi sono continuati fino a domenica mattina


Tuttavia, con il passare del mattino, gli utenti di Zoom in tutto il mondo hanno riferito di avere ancora problemi. Molte chiese usano Zoom per condurre funzioni religiose, e quindi questi utenti sono stati particolarmente colpiti dal problema di domenica mattina.

Ha anche influenzato il briefing quotidiano sul coronavirus del governo britannico, ha riferito il Guardian, con i giornalisti incapaci di porre domande tramite il collegamento video.

Zoom afferma che il problema è stato risolto e che è necessario disconnettersi dalla sessione e riprovare. Se i problemi persistono, è necessario disconnettersi da Zoom e accedere nuovamente, quindi provare ad accedere alla riunione

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su pocket
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Torna su