marketspy.it

la vostra finestra sul mondo

zoom-meeting-macbook-lifestyle

Zoom Down

E non si può dire Messa

Il peggior incubo degli utenti di Zoom si è avverato quando il servizio è andato giù ieri mattina, causando caos in tutto il mondo. Sembra che i problemi siano iniziati intorno alle 6:00 PT il 17 maggio principalmente per gli utenti Zoom nella East Coast degli Stati Uniti e nel Regno Unito.

“Il nostro team sta studiando la causa principale dei problemi di Zoom Meetings”, ha affermato Zoom il 17 maggio in un tweet, aggiungendo che i problemi “sembrano essere limitati a un sottoinsieme di utenti”.

Ma i problemi sono continuati fino a domenica mattina


Tuttavia, con il passare del mattino, gli utenti di Zoom in tutto il mondo hanno riferito di avere ancora problemi. Molte chiese usano Zoom per condurre funzioni religiose, e quindi questi utenti sono stati particolarmente colpiti dal problema di domenica mattina.

Ha anche influenzato il briefing quotidiano sul coronavirus del governo britannico, ha riferito il Guardian, con i giornalisti incapaci di porre domande tramite il collegamento video.

Zoom afferma che il problema è stato risolto e che è necessario disconnettersi dalla sessione e riprovare. Se i problemi persistono, è necessario disconnettersi da Zoom e accedere nuovamente, quindi provare ad accedere alla riunione

CONDIVIDI QUESTO POST

Torna su